Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Le feste

Le feste Quando arrivano le feste non c'è niente di meglio di un buon pranzo o di una ricca cena per raccogliere la famiglia e gli amici intorno ad una tavola apparecchiata e festeggiare insieme. C'è un filo rosso che lega la gastronomia ai giorni festivi, anzi spesso la tradizione offre un piatto o un dolce particolare per sottolineare una certa data del calendario. Ci sono feste che vengono preannunciate dall'allestimento di pranzi luculliani come accade per le festività natalizie, le quali offrono diverse occasioni per riunirsi in famiglia. Addirittura preparare alcuni piatti è d'obbligo se pensiamo allo zampone con le lenticchie, mangiare il quale è considerato un rito scaramantico di un buon augurio per l'anno nuovo. Non è Natale, poi, se non si chiude un ricco pasto con una fetta di panettone o di pandoro e se non si brinda con uno dei tanti spumanti italiani. La cucina aiuta anche in occasioni speciali come la festa degli innamorati. A San Valentino i dolci di cioccolato diventano un vero e proprio pegno d'amore, mentre una cenetta romantica suggella un legame che si rinnova ogni anno per la vita. Ogni giorno di festa ha, quindi, bisogno di una tavolata in famiglia e con gli amici per essere ricordato. Spesso si ricorre ad un piatto tipico della tradizione per rivivere la storia di una determinata festività, ma possiamo cimentarci anche con una novità sperimentando dei sapori nuovi, amalgamando tra loro diversi ingredienti. In questa sezione, pertanto, troverete una serie sostanziosa di ricette con cui mettervi alla prova e rendere così onore in tavola ad un giorno di festa.



Le ricette

(117 ricette per Le feste)
1 2 3 4 5 6 >>
Rosolare l'abbacchio in padella insieme con 3 cucchiai di olio, 2 cucchiai di succo di limone e un rametto di rosmarino...
Cuocere le erbette al dente, passarle sotto l'acqua, strizzarle e tritarle. Metterle nel bicchierone con la ricotta e frullate...
Prendi un'arancia naturale, non trattata, e sbucciala cercando di avere 4 strisce di media lunghezza. Prendi 4 rametti di rosmarino o di mirto o spiedini di legno lunghi e infilza le scorze , una su o
Brillat Savarin (1755-1826), di solito parco di elogi, non li risparmia nei confronti del cioccolato attribuendogli proprietà  corroboranti ma anche a
Disponi in una ciotola la farina a fontana, aggiungi il burro e lo zucchero e lavorali insieme. Aggiungi la buccia di limone, le uova ed il lievito. Impasta velocemente (il burro non deve surriscalda
Preparazione del mou al latte: Fai bollire mescolando di tanto in tanto i 3 litri di latte con lo zucchero per 3 ore circa, fino a quando il composto diventerà  denso. Per i biscotti: Impasta la
Mischiare la farina col lievito, lo zucchero, la vanillina, il sale, il burro morbido a pezzetti e l'uovo intero, impastare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo...
E' un dolce di carnevale ma non solo.... Sciogli il lievito in pochissima acqua a temperatura ambiente con mezzo cucchiaino di zucchero. Fai un cratere con la farina, mettici lo zucchero, la scorza
Montare le uova con lo zucchero poi unire le farine, lo strutto , il liquore e il lievito. Si ottiene un impasto piuttosto compatto....
Le poche righe di presentazione del piatto sono state tratte dal libro "Afrodita", scrittrice I. Allende. L'ordine in cui i piatti vengono serviti influisce sul loro grado di apprezzamento... e'megli
1 2 3 4 5 6 >>

Articoli di approfondimento

(63 articoli per Le feste)
1 2 3 4 5 6 >>

Per chi non lo conoscesse, si tratta di frutta fresca messa a macerare, secondo le stagioni, con rum e zucchero ed è in uso soprattutto in Germania e nei paesi freddi dove non c’è l’abb

Questa era la prima tradizione della Roma dei ricordi: il suono degli zampognari.

Come dice il proverbio "a Carnevale ogni scherzo vale!". Il Carnevale è caratterizzato da "frizzi e lazzi" ossia da allegria e scherzi goliardici.

1 2 3 4 5 6 >>
Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...