Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Il galateo: davanti al piatto di

Il galateo: davanti al piatto di Come si servono alcune portate e come districarsi nelle difficoltà a gustarle



Articoli di approfondimento

(16 articoli per Il galateo: davanti al piatto di)
1 2 3
Le pere e le mele si portano in tavola già lavate. Si tagliano a quarti e, infilzandoli con la forchetta si toglie
I cachi (o kaki) si servono con il cucchiaino. Si toglie il picciolo e con il cucchiaino si prende la polpa.
L'insalata va portata in tavola nella relativa insalatiera e servita (anche in pranzi informali tra amici) nelle vaschette individuali a mezza luna e poste alla sinistra del piatto. In mancanza delle vaschette si può usare
I gamberi si sguasciano e si mangiano con le mani. A causa del forte odore che lasciano sulle dita è consigliato mettere in tavola le vaschette
I frutti di mare si mangiano con le mani prendendo la conchiglia per un'estremità. Nel caso di ostriche o frutti di mare più grandi si userà la relativa
I formaggi si devono presentare su un vassoio con i relativi coltellini. Si prende un pezzo di formaggio tagliandolo con il coltello e lo si mangia posato su un pezzo di pane o cracker. Questo modo di fare può risultare difficile con i formaggi
I fichi vanno serviti già lavati e con coltello e forchetta. Si devono tagliare in quattro spicchi senza dividere le parti tra loro, tenendoli poi fermi con la mano sinistra si solleva la polpa con il coltello e
1 2 3
Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...