Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Conserve di verdure

Conserve di verdure

Le conserve di verdure sono utilizzate sia per arricchire gli antipasti, sia come contorno. Un tempo venivano confezionate in casa con metodi che si tramandavano di madre in figlia, mentre oggi sono in vendita anche nei supermercati.

Ovviamente non è la stessa cosa, e il sapore delle conserve acquistate è completamente diverso da quelle fatte in casa.
Si tratta di un'operazione che veniva fatta verso la fine dell'estate, quando la terra regala i suoi frutti migliori, e le donne si radunavano in gruppi nella casa della più esperta o della più anziana per dare il via alla loro preparazione.

Si tratta di procedimenti non sempre facili da eseguire, ma il risultato è quello di avere un prodotto genuino e fatto con le vostre mani che accompagnerà i vostri piatti per tutto l'inverno.
Infatti le conserve di verdure sono fatte proprio per avere a disposizione anche durante la stagione fredda quelle verdure che non sono propriamente invernali, come le zucchine, i peperoni, le melanzane, i pomodori, i carciofi.
Le conserve possono differire a seconda del prodotto che vi si conserva e degli ingredienti utilizzati per conservarlo: a tal proposito avremo la conserva sotto sale, quella in salamoia, sotto olio, oppure sotto aceto

A seconda delle ricette, che, ripetiamo, sono molto soggettive e variano di regione in regione, le verdure possono essere conservate previa cottura oppure crude, tagliate in un certo modo piuttosto che in un altro, e messe o meno a macerare per qualche ora o qualche giorno con spezie e aromi particolari. Di seguito alcune ricette che possono stuzzicare la vostra fantasia oltre che il vostro palato!



Le ricette

(38 ricette per Conserve di verdure)
1 2 3 4
Lavare, asciugare e tagliare a fette le melanzane, salare, far scolare in un colapasta coperto per 24 ore. Affettare i pomodori, metterli in una terrina anframmezzandoli con sale e fette di peperone
Pulire le cipolline e cuocerle molto al dente (per circa 5 minuti) in acqua bollente salata con l'aggiunta di un paio di bicchieri d'aceto...
Pulire le cipolline togliendo la pellicina esterna (cercando di non piangere!!). Portare ad ebollizione abbondante acqua salata, immergervi le cipolline e far bollire molto dolcemente per 2-3 minuti (
Lavate ii radicchio e affettatelo finemente (più sono fini meglio è) ponete tutto in una casseruola insieme al vino e all’aceto balsamico e fatestufare a fiamma alta finché il liquido non sarà complet
Tagliare in modo sottile per il lungo le carote. Spremere i limoni e preparare le scorze di limone. In una pentola capace, fate degli strati di: carote, zucchero e spolverare di scorza di limone grat
Affetto le cipolle, aggiungo lo zucchero, le mele grattugiate ed il succo di un limone e mezzo. Metto sul fuoco per circa 40/50 minuti, invaso e steri
Lo zucchero per questa confettura è la metà del peso dei pomodori puliti fare a pezzi i limoni dopo averli lavati e...
Confettura preparata con i pomodori verdi, ottima da accostare a formaggi stagionati come pecorini e caciotte... Sbucciate i pomodori, apriteli a metà per ripulirli dai semi e tagliateli a dadini, po
1 2 3 4

Articoli di approfondimento

(3 articoli per Conserve di verdure)
1
Dopo aver lavato i vasetti con il detersivo e ben sciacquati, si prende una pentola con i bordi alti e un...
Per conservare in assoluta sicurezza e per tutto l'inverno le vostre conserve è sufficiente rispettare quattro...
Pomodori San Marzano o perini (da un chilo a un quintale...a necessità). Per ogni chilo di pomodori...
1
Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...