canelloni ripieni

canelloni ripieni


La ricetta in breve

Difficoltà: Media

Cottura: 25 min

Preparazione: 50 min

Dosi per: 4 persone

Autore: Valerio

Ricetta vista: 6.877 volte

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 uovo
  • 100g di besciamella
  • 100g di fontina
  • 150g di farina
  • 2 porri
  • 40g di burro
  • 50g di prosciutto cotto in un pezzo
  • Sale

Preparazione

Impastate farina, uovo, un pizzico di sale e 2-3 cucchiai di acqua, lavorate alcuni minuti per ottenere una pasta consistente e morbida. Copritela con una terrina capovolta e lasciate riposare mezz' ora, oppure acquistate la pasta fresca già  pronta.
Soffriggete, a fuoco basso, con 20g di burro, il bianco dei porri tagliato ad anelli sottilissimi e il prosciutto a dadini, finchè i porri diventano quasi trasparenti.
Unite metà  della besciamella e fate intiepidire.
Stendete la pasta molto sottile e tagliatela a quadrati da 6cm. Fateli asciugare un'ora, coperti con un canovaccio, poi tritate la fontina. Fate bollire abbondante acqua, salate, unite tre gocce di olio (la pasta non si appiccicherà ) cuocetevi i quadrati di pasta per 1 minuto, estraeteli con una schiumarola, stendeteli su uno scolapaste o su un telo.
Nel frattempo accendete il forno a 200 gradi e imburrate una pirofila.
Suddividete il composto di porri al centro dei quadrati di pasta, cospargete con la fontina tritata, avvolgete i quadrati su se stessi e allineateli nella pirofila. Ricoprite con besciamella e fontina rimasti e dadini di burro. Fate gratinare per 15 minuti in forno a 200 gradi.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

anna il 10/04/2011 alle 00:00
speriamo mi venga

Risposta dallo staff
Ciao Anna...perchè non dovrebbero venire? Pazienza e attenzione sono gli ingredienti che devi aggiungerci tu.
Ciao lo staff rosanna

clara il 09/05/2006 alle 22:53
i cannelloni sono la mia specialità e sono facili da preparare

-edit staff ricette e dintorni-

Sarei molto contenta se tu volessi collaborare suggerendomi le varianti.
Rosy

Commenta la ricetta...