Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Gnochi de pan (gnocchi di pane)

Gnochi de pan (gnocchi di pane)


La ricetta in breve

Difficoltà: Facile

Cottura: 10 min

Preparazione: 30 min

Dosi per: 4 persone


Ricetta vista: 37.366 volte

Ingredienti

  • 2 uova
  • 400 grammi pane raffermo
  • 230 gr. farina
  • 2 /3 cucchiai parmigiano
  • 150 gr. di pancetta o prosciutto o mortadella (quello che c'è in frigo che avanza)
  • prezzemolo
  • sale e pepe

Preparazione

Questa è una ricetta di origine austriaca, i gnocchi non si servono in brodo come quelli dell'Alto Adige, bensì asciutti, conditi con il goulash o il sugo d'arrosto (quello che magari abbiamo salvato perchè fatto in abbondanza) differiscono dai tirolesi sia per dimensione che come impasto.
Questi gnocchi venivano fatti quando c'era tanto pane vecchio e quando avanzavano pezzi di qualche salume quindi perchè buttare via... usiamoli!!!

Ammollate la sera prima il pane nel latte.
Il giorno dopo sbattete le uova ed amalgamatele con il pane strizzato ben bene; aggiungete all'impasto il sale, il parmigiano, i dadini dei salumi, il prezzemolo tritato (non è obbligatorio) ed un po' di farina per legare il tutto.
Dovrete avere un impasto semi duro per poter fare gli gnocchi, se fosse troppo molle aggiungete farina o pane.
Sulla vostra tavola spargete della farina e formate con l'impasto degli gnocchi rotondi di 5/6 centimetri di diametro; quindi infarinateli uno alla volta e gettateli nell'acqua bollente salata.
Quando vengono a galla, raccoglieteli con un mestolo forato e scolateli.
Conditeli con goulash, ma anche con ragù, sugo d'arrosto, salsa di pomodoro, burro fuso e salvia... non c'è limite alla fantasia.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

walter il 21/10/2013 alle 12:25
molto buoni pero' io ci ho messo del mio spek affumicato forte e conditi con burro e salvia ciao.

Risposta dallo staff
Il tocco dello speck dà un buon gusto lo ammjetto ma così potrebbe assomigliare ai canederli.
Ciao

mariella il 25/09/2013 alle 20:43
mi sembra una ricetta ottima come faceva la mia mamma grazie saluti mariella

arianna il 14/03/2011 alle 00:00
invece che scrivere solo la ricetta potresti aggiungere anche informazioni in più come l'origine??-GENIO-(battuta)

Risposta dallo staff
Ciao Arianna, se leggi bene la ricetta, l'informazione in più come l'origine è specificata ed è austriaca.
Lo staff rosanna

paolapaola il 08/01/2008 alle 12:31
che piacere leggere che ti sono piaciuti, io per questa sera ne ho tirati fuori dal freezer altri 6 che condirò con una cremina di ricotta e peperone.....gli ultimi che abbiamo mangiato li ho conditi con il tartufo....molto buoni tutti....

anna640 il 30/12/2007 alle 17:24
veramente ok

Commenta la ricetta...