Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Branzino al curry

Branzino al curry


La ricetta in breve

Difficoltà: Facile

Cottura: 30 min

Preparazione: 15 min

Dosi per: 2 persone

Autore: RDADMIN

Ricetta vista: 21.647 volte

Ingredienti

  • 2 tranci di branzino lavati e senza pelle
  • 1/2 cipolla piccola divisa in quattro
  • 1/2 carota a rondelle
  • il succo di 1/2 limone
  • 1 ciuffetto di erbe aromatiche
  • pepe nero in grani e sale
  • PER LA SALSA
  • 1 cucchiaino di burro
  • 1 cucchiaino o 2 di curry in polvere
  • 1/2 cucchiaio d’aceto
  • 1/2 mela verde sbucciata e grattugiata
  • 1 cucchiaino di farina
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato
  • 2 cucchiai di panna
  • 1 rosso d’uovo
  • il fondo di cottura del pesce
  • un pizzico di zucchero di canna
  • sale e pepe

Preparazione

Le poche righe di presentazione del piatto sono state tratte dal libro "Afrodita", scrittrice I. Allende.

L'ordine in cui i piatti vengono serviti influisce sul loro grado di apprezzamento... e'meglio non entrare nel vivo della pietanza più succulenta, perchè se la si serve prima tutto il resto sembrerà  insipido...Una cena ben programmata è un crescendo ... Procedere così è come fare l'amore con, stile...(I. Allende)
Ecco , il branzino al curry, piatto forte "...pregiato e nutriente, per rinvigorire amanti esigenti"

PREPARAZIONE
Far sobbollire per 15 minuti nell'acqua la cipolla, la carota, il ciuffo di odori, il pepe nero e il sale.
Distribuisci il succo limone sui tranci di pesce e mettili in una padella. Versaci sopra con delicatezza il brodo bollente e cuoci per 15 minuti a fuoco bassissimo.
Togli il pesce dalla padella facendo attenzione che non si rompa e tienilo in caldo.
Filtra il brodo e mettilo da parte per la salsa.
Fai sciogliere il burro e aggiungi il curry, l'aceto , la mela e lo zucchero.
Unisci la farina e fai cuocere per 5 minuti a fuoco basso.
Senza smettere di mescolare aggiungi a filo il brodo di pesce, il latte di cocco, il cocco grattugiato e lascia cuocere per altri 10 minuti.
Verifica il condimento e mantienilo caldo senza farlo bollire. Unisci la panna sbattuta con il rosso d'uovo. Il pesce va servito coperto di salsa e accompagnato da riso pilaf.

Per chi detesta il cocco o non lo trova, consiglio, come ho fatto io che in effetti non mi piace, usare decisamente 2 cucchiaini di curry, aumentare la dose della panna fino a giungere alla consistenza desiderata, tipo bechamelle.






Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

Rosanna il 22/02/2014 alle 14:12
Di questa ricetta non cambierei nulla, il pesce cotto senza grassi ma col sapore del limone e del brodo di pesce. La salsa è perfetta, ho messo 1 cucchiaino e mezzo di curry che unito agli altri ingredienti dona un sapore ...da provare! A chi vorrà provare questa ricetta consiglio di non abbandonarla nemmeno per un istante per non alterare la cottura della salsa o del pesce con cottura forte o prolungata.
Il pesce è cotto appena diventa bianco, e la salsina deve essere semi liquida.
Isabelle Allende ci ha regalato un'ottima ricetta

Commenta la ricetta...