Biscotti del lagaccio ricetta ligure

Questa ricetta non ha un immagine

Se hai preparato questa ricetta e vuoi pubblicare qui la tua foto premi il bottone invia fotografia.
Dopo averla visionata la pubblicheremo in questa ricetta inserendo il tuo nome come fotografo (se ce lo consenti).






La ricetta in breve

Difficoltà: Difficile

Cottura: 15 min

Preparazione: 120 min

Dosi per: 8 persone


Ricetta vista: 11.344 volte

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero
  • 140 gr di burro a temperatura ambiente
  • 25 gr di lievito di birra
  • 15 gr di semi di finocchio
  • un pizzico di sale

Preparazione

Fai una fontana con 150 gr di farina e nel centro mettici il lievito sciolto in poca acqua tiepida, impasta fino ad ottenere una pasta morbida, Infarinala, coprila e lasciala lievitare fino al raddoppio del suo volume.
Quando è pronta fai un'altra fontana con la farina rimasta e nel centro mettici il sale, lo zucchero, i semi di finocchio, il burro a pezzettini e il panetto lievitato.
Impasta bene ancora quindi fai lievitare come nel modo precedente. La pasta è lievitata quando premendo con un dito, si forma una fossetta e il tutto è aumentato il doppio del volume. Più l'ambiente è caldo più in fretta reagisce il lievito.
Sgonfia la pasta lievitata battendola con le mani su un piano infarinato, lavorala fino a farla diventare morbida poi dividela in quattro parti che modellerai a cilindro.
Imburra una piastra da forno e disponi i 4 cilindri in modo distanziato e lasciali lievitare ancora per 20 minuti poi passali nel forno a 170/180° per 15/20 minuti. Sfornali e falli riposare 24 ore lasciandoli sulla piastra.
Al termine taglia i filoncini a fettine larghe circa un dito, rimettile ancora nella piastra e biscottale in forno a 150/160 per altri 10 minuti per parte , devono risultare dorati
Questi biscotti, ottimi per colazione o per uno spuntino, si servono freddi e si conservano a lungo se messi in un barattolo a chiusura ermetica.
Vino consigliato: Sciacchetrà  delle Cinque Terre.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

lucretia il 07/05/2012 alle 05:32
Ho fatto la ricetta ben 2 volte.
poco chiari i tempi di lievitazione, ioho dato un ora all impasto finale
Entrambe le volte mi si sono bruciati sia i filoni, sia i biscotti tagliati, che ho tenuto comunque in forno solo 5 minuti e ho girato, perevitare la carbonizzatura!!!
Ho comunque dovuto grattere via le parti bruciate!
peccato perche sarebbero ottimi

Risposta dallo staff
mi spiace l'inconveniente che hai avuto. Ho riguardato i tempi di lievitazione e ho specificato il più possibile ma il lievito reagisce maggiormente se l'ambiente è caldo. Se però come hai detto i biscotti si sono bruciati, non è la lievitazione ma il forno troppo caldo, hai forse un forno a gas? Questo scalda di più di quello elettrico mentre se è elettrico a 170° per 10 min dovrebbe bastare, Ognuno però conosce il proprio forno.
lo staff rosanna

sefossy il 16/05/2011 alle 00:00
CIAO ! La ricetta mi pare ok !!!!!!!!! Appena riesco , proverò a farla , magari sostituendo i semi di finokietto con un'essenza ! Quello ke manca é il procedimento ....... É colpa del mio telefonino ke non me lo visualizza o non c'é ?!

Risposta dallo staff
ciao sefossy...
il procedimento è subito sotto al titolo e più sotto ci sono gli ingredienti, forse è solo il tuo cellulare che non inquadra tutto.
Lo staff rosanna

pippo il 02/10/2010 alle 00:00
quale farina consigli 0-00-manitoba
e da cotti i filoncini quanto vengono alti
xke a me sono venuti 2-3 cm

Risposta dallo staff
Ciao pippo,
la farina è adatta la 00, più raffinata della 0. In quanto alla dimensione dei filoncini le indicazioni sono generali, poi li puoi fare come preferisci. Il taglio fallo diagonale come tagliare il salame.
Lo staff rosanna

Commenta la ricetta...