Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Crostata alla frutta

Crostata alla frutta


La ricetta in breve

Difficoltà: Media

Cottura: 20 min

Preparazione: 50 min

Dosi per: 0 persone


Ricetta vista: 10.772 volte

Ingredienti

  • per la frolla
  • 280g di farina00
  • 50 g di fecola
  • 165g di burro ammorbidito
  • 165g di zucchero
  • 66g di tuorli
  • per la crema pasticcera
  • 300 g di latte intero fresco
  • 100 g di zucchero
  • 15 g di farina00
  • 15 g di amido
  • 4 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di limone grattugiata
  • per rivestire la frolla
  • poco cioccolato
  • una noce di burro
  • 3 cucchiai di latte
  • frutta, una tazza di more di gelso
  • 6 ciliege
  • 2 albicocche
  • 1 kiwi
  • poco succo di limone

Preparazione

Questa crostata necessita di una crema ed io ho fatto la classica crema pasticcera.
La pasta è frolla milanese, adatta per le crostate cioè: 1 parte di zucchero; 1 parte di burro e 2 di farina, i liquidi sono il 10% della somma degli ingredienti; avremo così:
Se non avete ammorbidito il burro, fatelo nel microonde a 190W per 15' unite le uova a filo poi unite lo zucchero, la scorza di limone e infine le farine setacciate.
Appena gli ingredienti si sono amalgamati fatene una palla che appiattiretre e avvolgerete nella carta forno mettendola nel frigo per alcune ora, meglio se la sera prima.
Al momento dell'uso stendetela aiutandovi con della farina e stendetela nella teglia per crostate precedentemente imburrata bene anche nel punto di incontro tra il fondo e l'anello.
Coprite la base della frolla con un foglio ritagliato della carta forno e sopra metteteci dei fagioli.
Se fate aderire bene la frolla alla teglia non farà bolle altrimenti punzecchiatela.
Infornate a 170/180° per 15/20 minuti, non deve dorare.

Intanto preparate la crema pasticcera con:
scaldate il latte con la vaniglia poi toglietela: montate le uova con lo zucchero poi unite le farine setacciate e quando è tutto amalgamato unite il latte caldo, cuocete a fiamma bassa o a bagnomaria fino ad addensamento della crema. Fatela raffreddare coprendola con della pellicola per non creare la pellicina.
Sciogliete il cioccolato col burro e diluite col latte poi spennellatelo sulla frolla, farà da isolante e la crema non bagnerà la frolla.
Quando la crema è raffreddata versatela sulla frolla e guarnite con la frutta a piacere. Quando avete disposto la frutta, spennellatela con limone, 1 cucchiaio di acqua e mezzo cucchiaino di zucchero, la frutta non si ossiderà.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...