La lasagna ricetta tradizionale napoletana

La lasagna ricetta tradizionale napoletana


La ricetta in breve

Difficoltą: Media

Cottura: 0 min

Preparazione: 0 min

Dosi per: 6 persone


Ricetta vista: 45.582 volte

Ingredienti

  • Per il ragł
  • mezzo chilo di spezzatino di vitello
  • mezzo chilo di cervellatine (salsiccette)
  • 2 cipolle medie
  • 2 cipolle medie
  • 2 litri di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 dl. abbondanti di olio di oliva
  • 6 tacchiulelle (costine di maiale)
  • 1/4 di vino rosso preferibilmente Gragnano
  • basilico e sale q.b.
  • -
  • Per le polpettine
  • 2 etti di carne macinata
  • 80 gr. di pane raffermo
  • 1 uovo
  • parmigiano, sale e prezzemolo
  • -
  • Per il ripieno
  • 300 gr. di ricotta di pecora (scegliete la romana, č pił morbida)
  • 250 gr. di cervellatine cotte nel ragł
  • 250 gr. di fiordilatte fresco
  • 200 gr. di parmigiano grattugiato

Preparazione

Per realizzare un'ottima lasagna č necessario innanzitutto preparare un delizioso ragł che, poichč va fatto senza fretta, č consigliabile preparare il giorno prima.
Rosolare a fuoco medio le cipolle e la carne insieme finchč la carne non avrą  creato una deliziosa crosticina.
Aggiungere una spruzzata di vino rosso e farlo evaporare mescolando.

Quando la carne avrą  preso un colore dorato, sciogliete il cucchiaio di conserva nel tegame e aggiungete la passata di pomodoro.
Regolate di sale e mettete a cuocere a fuoco bassissimo, il ragł deve pippiare, tipica parola che si usa a Napoli per indicare il suono del ragł, dovrą  sobbollire a malapena.
Mettete il coperchio sul tegame, senza chiuderlo del tutto. Lasciate cuocere per almeno tre ore.

Realizzate poi delle polpettine impastando la carne macinata con il prezzemolo, il pane bagnato e strizzato, il sale, l'uovo e il formaggio.
Formare delle polpette piccole come una nocciola e friggetele. Una volta pronto il tutto potete realizzare la vostra lasagna.

Tagliate le cervellatine (salsicce) a pezzettini e unitele alle polpettine insieme a qualche cucchiaio di ragł fate cuocere qualche minuto unendo qualche cucchiaio d'olio fritto.

Mettete la ricotta in una ciotola, schiacciatela con una forchetta aggiungendovi qualche cucchiaiata di ragł deve uscirne una crema densa e omogenea.

Tagliate il fiordilatte a pezzettini con poco spessore. In una pentola lasciate bollire l'acqua con un cucchiaio d'olio e lessatevi le lasagne toglietele al dente e lasciatele asciugare su un panno umido, distanti l'una dall'altra.

Prendete una teglia a forma rettangolare ponete sul fondo qualche cucchiaio di salsa e fate un primo strato di lasagne, spalmatele con la ricotta (scegliete la ricotta romana č molto pił morbida) preparata in precedenza e cospargete con il fior di latte a fettine, le salsicce e le polpettine, il ragł e il parmigiano.

Per questa ricetta il tempo non č calcolabile essendo un piatto piuttosto complesso. Come gią  detto il ragł va preparato il giorno prima, per il resto necessitano alcune ore a seconda dell'abilitą  di chi prepara il piatto.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

Nome... il 30/08/2013 alle 17:30
Inserisci il tuo messaggio:

Rosanna il 21/08/2013 alle 20:57
Grazie Nicola per aver scritto come fai tu la lasagna, la proverņ di certo.
Mi prendo i tuoi saluti irlandesi ricambiandoli con i miei italiani.
Lo staff Rosanna

Nicola il 20/08/2013 alle 13:06
Non piacendomi besciamella e panne varie, uso fare la lasagna in maniera leggermente diversa. Il ragu' lo faccio anche io misto vitello-maiale, chiaramente lo mantengo un po' piu' liquido (perche' manca la besciamella). Se posso metto mozzarella affumicata, o provola Silana, Per ovviare alla mancanza di besciamella abbondo chiaramente in formaggi ... Comunque leggendo un po' di storia di questo piatto, sembra che i primi a farla fossero i Romani . Non usavano chiaramente la besciamella. Un saluto dall'Irlanda.

Lo staff Rosanna il 09/02/2013 alle 08:43
Ciao Adriano, mi dici per favore dove hai letto che ci sono le uova sode? C'č solo un uovo ed č nelle polpettine.

Antonio il 08/02/2013 alle 20:24
Bene !!! nella lasagna tradizionale napoletana non vanno mai messe le uova sode !!

t

salvatore il 06/10/2011 alle 00:00
mancano uvetta e pinoli nelle polpettine e sentirete lo stacco e nella ricetta originale e il ragu per favore 6 ore di cottura sei l unico che si avvicina alla ricetta e lasciate perdere uova e salame

Risposta dallo staff
Grazie Salvatore per le indicazioni date, ti chiederei per favore se potessi dare le dosi corrette, te ne sarei grata.
Ti aspetterei sul forum per eventuali discussioni e chiarimenti.
Ciao lo staff rosanna

Francesca il 08/03/2011 alle 00:00
ci sto provando proprio oggi a farla...speriamo bene...magari il fatto che sono di napoli aiuterą...mah...

Risposta dallo staff
Ciao Francesca,
sicuramente ti riuscirą benissimo...se tu volessi, mi farebbe piacere se commentassi la ricetta sul forum e magari inserire anche la fotografia.
Lo staff rosanna

marco il 07/03/2011 alle 12:44
la lasagna :č buona ma kell e ki a sap fa !!!!!!hahahahaha

francy il 07/03/2011 alle 00:00
buona la lasagnaaaaaaa ma vien a fa a cas?!?

Risposta dallo staff
Ciao francy,
dall'accento penso che tu sarai pił esperta di me a farla.
Rosanna

cucciola il 11/02/2011 alle 22:18
sono a leggre gli ingrediendi mi fa venire l'accqualina in bocca......ngam ngam

ELISA il 29/01/2011 alle 00:00
MIA MAMMA CI METTE OLTRE AL RAGł E LE POLPETTE,IL SALAME NAPOLI,LE UOVA SODE E LA BESCIAMELLA.č UNO SPETTACOLO

Risposta dallo staff
Ciao Elisa, ti invito a raccontarci la ricetta delle tue lasagne sul forum.
Lo staff rosanna

Carla il 28/12/2010 alle 00:00
Mia suocera (di Caserta) la lasagna la fą cosģ: macinato con tre tipi di carne: manzo, maiale e vitello lo fą soffriggere con olio e cipolla aggiunge i pelati. il ragł lo alterna alle sfoglie di pasta aggiungendo parmigiano e besciamella.
No uova sode xchč va nella pasta al forno e no polpettine xchč va sempre nella pasta al forno. e poi come fą mia suocera č pił veloce, troppo tempo per fare tante piccole polpettine. ciao

Risposta dallo staff
Ciao Carla,
grazie per il suggeimento, avere pił versioni si dą la possibilitą di scegliere quella che si vuole fare
Lo staff Rosanna

Giuly il 13/08/2009 alle 02:18
penso proprio che le uova sode vadano nella pasta al forno non nella lasagna...

licia il 04/03/2009 alle 10:03
mi sembra buona..il ragł lo puoi fare pił leggero..
bacio.ma

licia il 04/03/2009 alle 10:03
rag?

angela il 11/02/2009 alle 21:15
buonaaaaaaaaaaaaa......ma le uova sode.il prosciutto non ce!

viola il 16/11/2007 alle 17:07
ma le polpette vanno fritte ...non aggiunte al ragł?
cosģ mi sembra un po' troppo pesante !!!

staff Ricette&Dintorni

Questa č una ricetta originale quindi non deve essere modificato nulla.
Le polpette vanno fritte come č scritto.
Nulla vieta perņ di fare una variante.
Ciao Rosanna

ospite il 03/04/2007 alle 17:15
mancano le uova sode!

Commenta la ricetta...