Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Arrosto di manzo alla -Maitre d'Hotel-

Questa ricetta non ha un immagine

Se hai preparato questa ricetta e vuoi pubblicare qui la tua foto premi il bottone invia fotografia.
Dopo averla visionata la pubblicheremo in questa ricetta inserendo il tuo nome come fotografo (se ce lo consenti).






La ricetta in breve

DifficoltÓ: Media

Cottura: 180 min

Preparazione: 0 min

Dosi per: 4 persone

Autore: Valerio

Ricetta vista: 21.141 volte

Ingredienti

  • un chilo circa di carne di manzo (preferibilmente il codone)
  • un etto e mezzo di prosciutto cotto tagliato spesso
  • un etto di pancetta a fettine
  • un etto di burro
  • un piccolo tartufo nero
  • un poco di prezzemolo
  • due foglie di lauro
  • una carota
  • una costa di sedano
  • mezza cipollina
  • un poco di madera
  • un poco di succo di limone
  • poco brodo
  • olio
  • sale
  • pepe

Preparazione

Tagliare il pezzo di carne in quattro fette, lasciandole attaccate da un lato; batterle un poco e stendere sulla prima fetta interna meta del prosciutto, sulla seconda la pancetta, sulla terza il tartufo tagliato a lamelle e il rimanente prosciutto.
Riunirle ricomponendo il pezzo di carne e cucirle una all'altra con un filo bianco; legare tutta la carne con un sottile spago, metterla in una terrina, unirvi il lauro, il sedano e la carota tritati, il madera e lasciarla macerare per un'oretta, rigirandola ogni tanto.
Far soffriggere in una casseruola la cipolla tritata con un pezzetto di burro e qualche cucchiaio di olio, unire la carne scolata dalla marinatura, farla ben rosolare da tutte le parti, salarla, peparla e aggiungere anche la marinata con le verdure e il lauro.
Portare a termine la cottura a recipiente coperto e a fuoco moderato, rigirando qualche volta la carne e bagnandola, di tanto in tanto, con qualche cucchiaio di brodo.
Intanto preparare il burro alla "maitre d'hotel": lavorare con un cucchiaio di legno il burro rimasto fino a montarlo a crema, unirvi il prezzemolo tritato e il succo di limone, avvolgerlo in una carta oleata dandogli la forma di un salamino e farlo indurire in frigorifero.
Affettare la carne in modo che si veda la farcitura in sezione, distribuirvi sopra il burro tagliato a fettine e servire.

Accompagnare con Barbera d'Asti o Chianti classico.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...