Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Arrosto Alle Acciughe, Capperi E Olive Nere Come Piace A Me

Questa ricetta non ha un immagine

Se hai preparato questa ricetta e vuoi pubblicare qui la tua foto premi il bottone invia fotografia.
Dopo averla visionata la pubblicheremo in questa ricetta inserendo il tuo nome come fotografo (se ce lo consenti).






La ricetta in breve

Difficoltà: Media

Cottura: 110 min

Preparazione: 30 min

Dosi per: 4 persone

Autore: ULLY

Ricetta vista: 19.236 volte

Ingredienti

  • 1 Kg di fesa di vitello
  • 2 acciughe salate
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 50 gr di burro
  • 30 olive nere
  • 1 cucchiaio di origano
  • aceto balsamico
  • vino bianco secco
  • brodo
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Legate la carne, salatela, pepatela e fatela rosolare con il burro e qualche cucchiaio d’olio.
Quando è ben dorata da tutte le parti, bagnatela con il vino, fate evaporare parzialmente, quindi cuocete l’arrosto per 1 ora e mezzo, irrorandolo con il brodo caldo e girandolo un paio di volte almeno.
Nel frattempo dissalate e diliscate le acciughe e dissalate i capperi; snocciolate le olive. Mondate il prezzemolo. Tritate l’aglio con questi ingredienti e mettete tutto in una ciotolina, unendo anche l’origano.
Quando l’arrosto è cotto, sgocciolatelo dal fondo di cottura e tenetelo da parte al caldo. Rimettete sul fuoco il fondo di cottura, unite il trito di capperi, acciughe, olive e spruzzate con l’aceto balsamico e con poco brodo caldo.
Mescolate e appena la salsa prende bollore spegnete la fiamma.
Servite l’arrosto a fette irrorato con la salsa.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

ULLY il 21/03/2010 alle 11:38
Ti ringrazio vivamente per l'apprezzamento.
Mi sto accorgendo che tra la mia vasta collezione di ricette, quelle che hanno più successo sono le più semplici, come in questo caso.
Cordialità.

damiris il 21/03/2010 alle 10:34
ieri ho preparato questa ricetta ed è stata un successone: ha fatto il bis un commensale che non "ama" particolarmente la carne e non sopporta le acciughe!! :-) commento dello stesso: "hai fatto un miracolo .... "

Commenta la ricetta...