Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

AGNELLO IN FRICASSEA

Questa ricetta non ha un immagine

Se hai preparato questa ricetta e vuoi pubblicare qui la tua foto premi il bottone invia fotografia.
Dopo averla visionata la pubblicheremo in questa ricetta inserendo il tuo nome come fotografo (se ce lo consenti).






La ricetta in breve

Difficoltà: Facile

Cottura: 120 min

Preparazione: 0 min

Dosi per: 6 persone

Autore: Valerio

Ricetta vista: 23.587 volte

Ingredienti

  • Agnello 1,2 kg
  • Brodo
  • Burro 20g
  • Cipollotto 1
  • Limone 1
  • Mandorle pelate 100g
  • Olio 2 cucc.
  • Prezzemolo
  • Sale pepe
  • Tuorli 2
  • Vino bianco 12 bicc.

Preparazione

Tagliate l'agnello a pezzi regolari. Tritate il cipollotto, fatelo appassire a fuoco moderato in olio e burro e unite i pezzi di carne.
Quando l'agnello è rosolato spruzzate con metà  del vino, fate evaporare a fuoco vivace, versate, sempre spruzzando, il vino rimasto e fatelo evaporare ancora, aggiungete qualche cucchiaio di brodo, una spolverata di prezzemolo tritato, sale, pepe, abbassate l'intensità  della fiamma e cuocete a fuoco basso per 90 minuti.
Sbattete i tuorli col succo di limone e un pizzico di sale. Versate il composto sull'agnello, mescolate e togliete dal fuoco. Guarnite con mandorle tostate.




Lascia un commento



Invia

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...







Commenti su questa ricetta

mattia il 24/04/2011 alle 00:00
ciao ottima il mio non he un commento ma a chi non piaccino le mandorle dopo averlo tolto dal fuoco inpittarlo e spoloverarlo con abb. prezzemolo fresco precedentemente tritato grossolanamente .

Risposta dallo staff
ciao Mattia,
hai detto bene a suggerire una variante, ognuno può modificare la ricetta secondo i propri gusti.
Lo staff rosanna

giuditta il 19/04/2011 alle 00:00
penso che sarebbe piu' cremoso se si mettesse solo il tuorlo e non l'intero uovo e poi il tegame andrebbe posto su una fiamma molto bassa e posto in un angolino cosi che sobbolli piano ciao giuditta

Risposta dallo staff
ciao giuditta,anche se ci possono essere più versioni, in questa sì è preferito sbattere l'uovo e amalgamarlo al limone ma soprattutto l'uovo non va cotto, è sufficiente che si unisca senza vedere i pezzetti, deve cuocersi mescolando e poi si spegne subito.
Lo staff rosanna

giuseppe batini il 09/04/2010 alle 00:00
Agnello in fricassea. Con la cipolla o con il cipollotto?

Risposta dallo staff
Ciao Giuseppe,
si può usare sia la cipolla che il cipollotto, quest'ultimo è ottimo in primavera anche perchè è più dolce della cipolla.
Lo staff Rosanna

Domenico Tacchi il 19/05/2008 alle 22:13
La ricetta e' ottima, solo penso che si potrebbe fare a meno delle mandorle; qualcuno potrebbe esserne allergico

Commenta la ricetta...