Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

La sogliola

La sogliola

Quando si parla di pesce da somministrare anche ai bambini non sempre si pensa alla sogliola eppure essa è particolarmente indicata nella dieta dei piccoli, per il valore nutrizionale, la ricchezza di proteine, di sali minerali e di vitamine A e B.


L’aspetto di questo pesce d’acqua salata è piatto, ovale con la testa piccola ed il muso lievemente tondeggiante. Il sapore è gustoso. Può essere servito in vari modi grazie alla sua gradita carne. Al mercato le sogliole si acquistano fresche o surgelate, da consumarsi possibilmente subito per non cancellarne le proprietà.


In frigo può rimanere un giorno, ben protetta da carta stagnola o altro; si lava facilmente con acqua fredda. La sogliola che presenta una macchia nera nella pinna pettorale, si pesca nel Mar Adriatico durante tutto l’anno e specie nei periodi autunnali.


Solitamente viene pescata nei fondali fangosi, luogo in cui può nutrirsi di crostacei, di vermi e di molluschi; il suo colore varia da grigio-bruno a rossastro, con il ventre bianco. Ogni massaia avrà la propria ricetta in cucina, tuttavia è bene sapere che i vari modi di cottura sono: bollita e condita con olio e limone; arrotolata nel cartoccio e cotta al forno; infarinata e rosolata nel burro con l’aggiunta di prezzemolo e limone.

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...