Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

La ricetta del torrone: storia e tradizione di uno dei simboli del Natale

La ricetta del torrone: storia e tradizione di uno dei simboli del Natale

L’origine del torrone, dolce tipico di Natale, non è univoca e sono diverse le regioni italiane che si contendono la paternità della ricetta originale. A Benevento ad esempio ci sono testimonianze del torrone fin dai tempi dei Sanniti. A Cremona la storia narra che il primo torrone è stato preparato in occasione del ricevimento di nozze tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti.

La forma del torrone richiamerebbe quindi quella del Torrazzo, la torre con la forma squadrata di Cremona. Ma anche nella Roma antica ci sono tracce di questo dolce, così come si legge in alcuni testi di Tito Livio e di Marco Valerio Marziale. Secondo questa teoria il termine torrone deriva dal latino torreo, ovvero abbrustolire e si riferisce proprio alle nocciole o in alternativa alle mandorle che vengono tostate.
Ci sono anche fonti che collegano l’origine del torrone natalizio al mondo arabo: sarebbero state le popolazioni arabe a portarlo nell’area Mediterranea, soprattutto in Spagna e in Sicilia. In effetti c’è uno scritto arabo dell’XI secolo che parla di un dolce chiamato turun.
Oggi comunque il torrone è prodotto sostanzialmente in tutta Italia e ne esistono in commercio diverse varianti. In particolare a seconda del punto di cottura distinguiamo tra torrone duro e morbido: il primo deve la sua friabilità ad una cottura che può raggiungere le 12 ore mentre quello tenero non cuoce per più di un paio d’ore.
Al torrone bianco classico si è aggiunto inoltre quello ricoperto di cioccolato, molto apprezzato anche dai bambini. Come accennato sopra inoltre si distinguono torroni nocciolati e mandorlati. Quella che proponiamo quindi è inevitabilmente solo una delle diverse ricette esistenti, tra le tante apprezzate nella festa di Natale.
Ingredienti:
• 400 gr mandorle sgusciate
• 250 gr miele
• 200 gr nocciole sgusciate
• 150 gr zucchero di canna
• 2 uova
• Ostie q.b.
Come accennato sopra la cottura dipende dalla consistenza che volete dare al torrone.

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...