Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Torta Bonissima o Sarzenta -Modena-


"LA BONISSIMA", è il nome della statuetta, simbolo importantissimo per la città di Modena, situata nell'angolo della facciata del palazzo sede del Comune che si affaccia su Piazza Grande, cuore della città.
La Bonissima, data la sua lunga storia, sembra risalga al medioevo, risveglia racconti e leggende non sempre concordanti. Alcuni sostengono che raffiguri una dama che reggeva una bilancia, simbolo della giustezza dei pesi, delle misure e della buona qualità delle merci; altri invece dicono rappresenti una nobildonna che nel XII° secolo, durante una grande carestia che colpì la città di Modena, garantì la sopravvivenza dei poveri elargendo granaglie e viveri in quantità e alla quale venne dedicata la statuetta a perenne ricordo.

Buonissima o Sarzenta, sono anche i due nomi di una torta di pasta frolla, specialità della zona di Modena.
E' una torta di indubbia origine medioevale, come indicano gli elementi predominanti nel ripieno: il miele e le noci tritate.
Anche la decorazione con la glassa di zucchero che si faceva un tempo era una evidente ripresa di quei pasticceri che influenzarono molto i banchetti del '400. Il passare dei secoli ha portato due varianti: l'aggiunta del rum all'impasto e la glassatura al cioccolato.

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...