Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

La Campania e il suo entroterra


La regione Campana corre lungo la costa tirrenica e nell'entroterra arriva fino alla dorsale appenninica.
Olivi e viti sono le coltivazioni maggiori della zona e il vino era tanto apprezzato anche dai romani tanto che elessero la Campania, la cantina dell'urbe.
Vini celebri e apprezzati come l'ardente Falerno cantato da Orazio e il Cebuco erano originari di quei luoghi.
Nell'entroterra la cucina era basata su ortaggi e cereali mentre nelle zone costiere il pesce faceva da padrone per una gastronomia sfarzosa soprattutto sotto il periodo angioino e anche aragonese.

Napoli, cittÓ al centro della fascia costiera, il cui passato come capitale del Regno delle Due Sicilie, Ŕ il cuore della regione.
A detta di alcuni vecchi itinerari gastronomici, vanta addirittura pi¨ di ottanta portate tipiche, tra minestre, pietanze, verdure e dolciumi da poter gustare tra Posillipo fino al Vesuvio

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...