Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Consigli base per preparare carni in umido


Ogni ricetta ha le sue spiegazioni, il suo procedimento. Ci sono però modi di cucinare generali, che vanno bene per diverse cotture.
Pensiamo per esempio di voler fare un pezzo di carne in umido, se la carne è tagliata a pezzi abbiamo lo spezzatino, il gulasch , se la lasciamo intera avremo un brasato o uno stufato.
Questo articolo è rivolto soprattutto a quelle persone che hanno poca pratica a cucinare questi piatti quindi ecco alcuni consigli base per la loro preparazione.
Innanzitutto scegliere la carne; il consiglio è di scegliere un pezzo di carne medio grassa; la parte della guancia è la migliore in gusto e tenerezza perchè ha un mix di grasso e nervetti.
Le operazioni per queste cotture, che sia un pezzo intero o no, sono uguali.
Si mette un poco di condimento in una pentola, olio o burro, si prepara un trito di verdure (per ricordarle si pensi alla bandiera italiana), sedano, cipolla e carota tritate. Si rosolano alcuni minuti, il tempo per appassirle poi si aggiunge la carne che va rosolata a fiamma leggermente vivace senza arrivare a far fumare il condimento. Per girarla usare sempre e solo un cucchiaio o forchetta di LEGNO. La carne non deve MAI essere forata.
Si unisce del vino o brodo vegetale, altri aromi a piacere, si copre e si prosegue a fiamma minima fino a cottura.

L'aggiunta di eventuali sapori come funghi, carciofi o altro, questi vanno cotti a parte e uniti verso la fine, circa 10-15minuti prima di spegnere il fuoco.

Cerca una ricetta...

Cerca per ingrediente...